,

7 Ragioni per cui non fidarsi del dropshipping su Aliexpress

Aliexpress Dropshipping Non Fidarsi

Ad oggi sono sempre di più le persone che usano Aliexpress per comprare prodotti. Allo stesso modo sono tanti quelli che hanno optato per questo fornitore per avviare un negozio di dropshipping. E sebbene il gigante asiatico si distingua per i suoi prezzi economici e il suo vastissimo catalogo, molte persone sono state danneggiate e hanno deciso di optare per un fornitore europeo o nazionale. Oggi parleremo di tutti quegli aspetti negativi che possiamo trovare nel fare dropshipping su Aliexpress: quali sono, come possono nuocere agli affari, e nel caso si decida comunque di proseguire, come possono essere evitati.

1. Fornitori poco raccomandabili

Su Aliexpress ci sono fornitori affidabili ma anche alcuni molto “sospetti”. Il dropshipping in genere richiede un fornitore molto professionale perché potrà essere delegato della soddisfazione del tuo cliente. Se il tuo fornitore non fa bene il suo lavoro gli acquirenti del tuo negozio non avranno una buona esperienza e ti scarteranno per gli acquisti futuri. Nel fare dropshipping con Aliexpress la scelta di un buon fornitore è, probabilmente, l’aspetto più importante e il più complesso.
Fai attenzione a scegliere una compagnia che abbia il maggior numero possibile di recensioni e commenti positivi e fuggi da fornitori che non hanno recensioni e di cui non si trovano molte informazioni. Che ci piaccia o no, questo aspetto può fare la differenza tra il successo o meno del tuo negozio.



2. Tempi di consegna eccessivamente lunghi

I tempi di consegna sono eterni. Nulla di nuovo! Aliexpress offre prezzi molto economici ma, in cambio, possono volerci diversi mesi per le consegne. Per alcuni clienti può valerne la pena, per molti altri no.
Per evitare reclami – per quanto possibile – quando fai dropshipping con Aliexpress è essenziale che il cliente sia informato. Prima di tutto dobbiamo essere estremamente didattici e spiegare molto bene ai nostri clienti i tempi di consegna stimati. Se spieghiamo che i tempi di consegna tendono ad essere ad esempio di 21 giorni, solo una persona che accetta di non ricevere il suo prodotto entro 3 settimane effettuerà l’acquisto. In questo modo eviteremo il maggior numero di reclami possibile. Non dobbiamo mai – ripetiamo, mai – creare false aspettative nei nostri clienti, se vogliamo evitare un problema di logistica.

3. Prodotti ingannevoli

A volte i prodotti non sono quello che ti aspettavi. A chi non è capitato? Compri qualcosa in un e-commerce cinese, aspetti diverse settimane (o mesi) che arrivi e, quando finalmente lo ricevi, non ha nulla a che vedere con quello che avevi visto sulle fotografie. Siccome il costo di questi prodotti tende ad essere irrisorio (ed è probabile che il fornitore non parli bene la tua lingua) preferisci lasciar perdere e non chiedere un rimborso. Puoi però lasciare un reclamo o una recensione incendiaria sulla sua pagina per evitare che ingannino altre persone.
Facendo dropshipping su Aliexpress i destinatari dei tuoi prodotti sono i tuoi clienti, e non tu, il che può complicare ulteriormente la situazione. Quando il tuo cliente riceve l’oggetto e vede che non è ciò che si aspettava i reclami e le cattive recensioni arrivano direttamente sulla tua e-mail e sul tuo sito, compromettendo le vendite future.
Per risolvere questo problema, la cosa migliore è ordinare tu stesso l’oggetto prima di iniziare a venderlo. Una volta che lo avrai visto potrai valutare personalmente se la qualità è quella sperata.



4. Materiale di marketing di bassa qualità

In molti casi non sono solo i prodotti ad essere di bassa qualità. Anche il materiale dato dal produttore per pubblicizzare i suoi articoli (ad esempio fotografie e descrizioni) può essere di scarsa qualità. Per far fronte a questo la soluzione migliore è farle tu stesso. Prendi un campione di ogni articolo che andrai a vendere (se un prodotto è disponibile in vari colori o taglie, ricorda di comprarne uno di ognuno) e scatena il lato più pubblicitario che c’è in te.
Per farlo bene devi avere ovviamente un poco di conoscenza di fotografia (o assumere un fotografo professionista). Inoltre, devi inserire tu stesso il testo della descrizione del prodotto se vedi che il produttore non “vende” molto bene.
È una notevole quantità di lavoro extra ma è necessario se il fornitore da cui si acquista non è noto per i contenuti che fornisce. Questo è uno degli svantaggi principali nel fare dropshipping su Aliexpress: per avere un negozio che attiri in molti casi è necessario investire più tempo e denaro nello scrivere le descrizioni dei prodotti e nel modo più attraente possibile.

5. Problemi con la lingua

La barriera linguistica è un problema reale con la Cina. Sebbene sempre più compagnie abbiano dipendenti che parlino inglese non è raro che ci sia “confusione” a causa di messaggi che non sono stati ben compresi. E non parliamo solo di confusione nelle e-mail o nelle chiamate inviate. Quando un fornitore non parla bene inglese, o la nostra lingua, possiamo trovare descrizioni di prodotti incorrette e finire per vendere oggetti che non sono ciò che ci aspettiamo.
Quando fai dropshipping con Aliexpress cerca di trovare un fornitore con cui la comunicazione sia fluida e che non fraintenda quello che chiedi.

6. Margini molto ridotti

Nel dropshipping in generale i margini non sono molto alti (dato che il fornitore ti libera da molti compiti che altrimenti ti prenderebbero tempo e denaro). Tuttavia nel dropshipping su Aliexpress i margini sono particolarmente ridotti. I tempi di consegna e la qualità degli oggetti tendono a non essere buoni quindi è necessario mantenere i prezzi bassi che trovi su Aliexpress se vuoi vendere. Perciò avrai bisogno di molto traffico e molte vendite per essere in grado di ottenere vantaggi interessanti.

7. Non tracciabilità delle spedizioni

Questo aspetto è strettamente legato al secondo punto: la logistica delle spedizioni provenienti dalla Cina è piuttosto scadente. Oltre alle lunghe settimane o mesi non potremo sapere praticamente mai dove si trova il nostro ordine. Non ci daranno un codice per vedere lo stato della spedizione e se un cliente ci chiede quando arriverà il suo ordine non potremo dargli alcuna risposta.
Come vediamo fare dropshipping su Aliexpress non è una gita in barca. Sebbene tutto si possa risolvere con tempo e voglia, per molti è più facile cercare un fornitore di dropshipping europeo che parli la nostra lingua e sia pronto a rispondere alle esigenze dei nostri clienti. Fortunatamente ci sono molte aziende ben preparate e con un ampio catalogo a cui possiamo ricorrere se alla fine abbiamo deciso di rinunciare a fare dropshipping su Aliexpress.

Vuoi saperne di piú sul dropshipping? Vieni a scoprire che cos’é e come funziona il dropshipping grazie alla nostra guida!

Valutazione
4/5 ★★★★☆
Voti: 31



Comments

Lascia un commento

Loading…