,

Dropshipping con Aliexpress: aspetti da considerare

Dropshipping Aliexpress aspetti da considerare

Attualmente, tantissime persone vorrebbero realizzare guadagni tramite Internet ma non sanno da dove iniziare. Creare un e-commerce dal nulla può implicare molti problemi legati soprattutto agli stock e alla logistica. Per questo motivo, molti hanno trovato una soluzione grazie al dropshipping con Aliexpress, permette infatti di distribuire articoli di ogni tipo con margini di guadagno interessanti e senza doversi preoccupare dello stoccaggio e delle spedizioni. Aliexpress è vantaggioso per i distributori ma può comportare problemi legati alla qualità di alcuni articoli e a fornitori poco affidabili. Scopriamo come avere un’esperienza positiva di dropshipping con Aliexpress.

In cosa consiste il dropshipping con Aliexpress

Elementi base del dropshipping

Prima di tutto bisogna capire cosa si intende per dropshipping. Il dropshipping è un modo formidabile di vendere su Internet senza alcuna preoccupazione di stoccaggio. In questo sistema di distribuzione il consumatore compra il prodotto nel vostro e-commerce, voi fate l’ordine al fornitore dropshipping e quest’ultimo invia direttamente l’articolo all’acquirente. Un fornitore dropshipping è in definitiva un vero e proprio operatore logistico che si occupa di immagazzinare i prodotti e spedirli ai clienti a nome vostro. Interessante vero?
Aliexpress in qualche parola Sono poche le persone che non conoscono Aliexpress al giorno d’oggi. Questa società cinese, che fa parte del gruppo Alibaba, ha guadagnato grande consenso a livello mondiale. Grazie alla sua pagina web si possono vendere e acquistare prodotti così come su Amazon o Ebay.
La sua popolarità risiede nella grande offerta di prodotti di ogni tipologia e nei prezzi davvero concorrenziali. AliExpress vanta una vasta selezione di categorie e venditori che offrono i loro prodotti a prezzi di produzione. È importante aggiungere che AliExpress ha ottenuto grande consenso anche perché adotta politiche di sicurezza per assicurare che le transazioni tra il cliente e il venditore siano soddisfacenti.
Grazie al vasto catalogo e ai prezzi così economici, Aliexpress è diventata una buona opzione da considerare quando si sceglie un fornitore grossista cinese.
Tuttavia Aliexpress può anche causare problemi ed è per questo che molte aziende decidono di rivolgersi a fornitori più vicini.



  • A volte, la qualità dei prodotti lascia molto a desiderare. I prodotti Cinesi non sono noti per le finiture causando, alle volte, il malcontento dei clienti. È importante verificare ciò che si andrà a vendere.
  • L’attesa dei prodotti può essere eterna: non sorprende. Aliexpress non è nota per i tempi di consegna. In effetti non è raro acquistare un articolo e riceverlo 3 mesi dopo.
  • Non esiste la tracciabilità: Il fornitore è responsabile dell’invio e una volta inviato il prodotto non si può risalire alla sua posizione. Se i vostri clienti vi chiedono informazioni non potrete essere in grado di fornirgliele.

Per questo bisogna fare il punto analizzando i diversi fattori e valutando se il risparmio economico vale gli svantaggi potenziali del commercio con la Cina.

Come praticare dropshipping con Aliexpress

AliExpress ha “globalizzato” l’acquisto di prodotti provenienti dalla Cina. Grazie a questa piattaforma chiunque può avere accesso ad articoli a prezzi molto bassi ricevendoli direttamente a casa.
La Cina è il paese che offre più opportunità ai commercianti per l’apertura di negozi online, grazie ai basti costi delle merci e alle possibilità di spedizione gratuite.
Quasi tutti i grossisti in Cina permettono l’acquisto con l’opzione dropshipping. Una volta scelto il fornitore ideale è opportuno sottolineare che si sta facendo dropshipping e quando i vostri clienti riceveranno la merce vedranno solo il nome del vostro negozio e il destinatario. In pratica l’identità del fornitore deve rimanere obbligatoriamente segreta per evitare che il cliente si rivolga direttamente a lui.

Aspetti pratici del dropshipping con Aliexpress

Praticare dropshipping con Aliexpress è più semplice del previsto. Ovviamente per iniziare bisogna creare un e-ecommerce. Potrete creare il vostro negozio online sulla piattaforma di vostra preferenza: Woocommerce (WordPress), Prestashop, tramite Facebook… L’investimento da sostenere per un negozio basico non è molto elevato.
Ricordate che sarete voi a scegliere la categoria dei prodotti da vendere. Vi consigliamo di scegliere una nicchia che conoscete bene (o per cui avete follower). È sempre più semplice creare un negozio specifico, con un solo tipo di prodotti rispetto ad un negozio generico (sarebbe impossibile competere con giganti come Amazon).
Per automatizzare il catalogo e gli ordini, si raccomanda l’utilizzo dei plugin. I più conosciuti sono son Oberlo, un plugin che serve ad integrare Shopify con Aliexpress e Aliplugin, che integra il vostro negozio dropshipping in WordPress con la rete di affiliazione commerciale cinese. Questi plugin vi permetteranno di guadagnare tempo poiché vi permetteranno di gestire gli articoli direttamente da AliExpress in modo automatico e secondo i vostri criteri e preferenze. Tra le funzioni principali troviamo:



  • Importare i produttori di preferenza da AliExpress al tuo negozio online
  • Gestire le spedizioni in pochi clic
  • Aggiornare i prezzi e le merci in qualsiasi momento

I prodotti AliExpress sono per lo più economici e questo permette di fissare il margine di guadagno che si preferisce. Si raccomanda un rincaro del 50% per poter coprire i costi di marketing e per far sì che gli articoli siano competitivi rispetto a quelli dello stesso genere.
Bisogna considerare che per poter praticare dropshipping bisogna riscrivere le descrizioni prodotti online. l contenuti di Aliexpress non sono di qualità e copiandoli avreste un doppio svantaggio: i prodotti non saranno allettanti per il consumatore e Google penalizzerà il vostro SEO per aver copiato i contenuti.
L’importanza di un buon rivenditore nel dropshipping con Aliexpress

Supponiamo che vogliate avviare il vostro negozio vendendo occhiali da sole e altri accessori moda per donne ma non sapete da dove acquistarli visto che su AliExpress ci sono tantissime opzioni tra cui scegliere e migliaia di fornitori. A tal proposito per fare accordi con un rivenditore bisogna tener conto i seguenti aspetti:

Si raccomanda di verificare le recensioni sul fornitore visibili sulla scheda del prodotto. Troverete la classificazione ottenuta dalle vendite effettuate che dovrebbero essere positive almeno per il 95%.

Non commerciate articoli contraffatti o imitazioni che risultano poi non originali. Se non siete venditori certificati potreste essere perseguibili per frode o pirateria.

Un altro modo per capire se un fornitore è affidabile o meno, è quello di verificare il numero delle vendite. In questo caso selezionate “ordinare per vendite” e il sistema vi fornirà una lista con i venditori migliori.

La durata d’iscrizione del fornitore su AliExpress è essenziale per decidere se sceglierlo per fare acquisti o meno. Non fidatevi dei fornitori con meno di un anno di attività.

Scaricate l’estensione AliExpress Seller Check su Google Chrome in modo da verificare più facilmente la reputazione del rivenditore che dovrebbe essere superiore a 4 stelle.

Per la promozione dei prodotti sono essenziali immagini di qualità. In generale i rivenditori dispongono di foto in buona definizione ma conviene verificare su Google che le foto non siano state prese da altri fornitori.

Tenete presente che la comunicazione con il rivenditore è la cosa più importante. Prima di scegliere un prodotto per il vostro negozio ponete tutte le domande del caso. Sta al rivenditore rispondere alle vostre domande in tempi brevi; in caso contrario non merita la vostra attenzione.

I tempi di spedizione di Aliexpress sono eccessivamente lunghi. È un problema?

I tempi di consegna delle spedizioni dipendono dal paese dell’acquirente. In linea generali i vostri futuri clienti devono essere consapevoli del fatto che potrebbero dover attendere fino a 20 giorni prima di ricevere i prodotti. Bisogna essere onesti e chiari sin dal principio in modo che il cliente sia consapevole del servizio che sta scegliendo. Il vostro rivenditore dovrebbe fornire informazioni realiste riguardanti i tempi di consegna.
Attualmente negli Stati Uniti le spedizioni inviate con ePacket arrivano in due settimane. Per questo motivo è essenziale verificare che il rivenditore da voi scelto offra questo tipo di spedizione. In questo modo AliExpress vi invierà un numero di tracking per poter seguire l’avanzamento della spedizione.

Esistono grandi differenze tra i diversi tipi di spedizioni offerti dai fornitori:

  • ePacket, da 7 a 14 giorni, a seconda della posizione geografica del cliente.
  • Spedizione in 10 giorni o meno, in genere molto costosi
  • Spedizioni per posta dalla Cina che possono impiegare fino a 60 giorni per arrivare a destinazione. Non forniscono servizio di tracking.

Il dropshipping con AliExpress rappresenta una grande opportunità per guadagnare senza l’investimento di grandi risorse; basteranno una connessione a internet e un pizzico di motivazione per avviare un’attività appetibile e notevolmente redditizia per molti.

Vuoi saperne di piú sul dropshipping? Vieni a scoprire che cos’é e come funziona il dropshipping grazie alla nostra guida!

Valutazione
4/5 ★★★★☆
Voti: 28



Comments

Lascia un commento

Loading…